Enea F1

“Continuità e colore, verde o rosso“

SKU: eneaf1 Categories: ,
  1. General Details

    Allungato

    Pianta ad accrescimento indeterminato di vigoria medio-alta, ottima allegagione, grappoli eleganti con frutti disposti a spina di pesce, rachide robusto ed ottima continuità produttiva sui palchi superiori. Frutti di forma allungata, consistenti e del peso medio di circa 140-150 gr, caratterizzati da intenso colore verde scuro e dalla possibilità di raccolta anche a maturazione avvenuta, colore a rosso molto attraente. Elevata tolleranza a cracking ed al marciume apicale.

    Peso medio: 130-150 grammi

  2. Resistenze Genetiche

    Resistenze genetiche
    HR: TMV/ Va:0/ Vd:0
    IR: Ma,Mi,Mj

  3. Dubbi sul prodotto?

    Contattaci subito…

    • 8 + 46 =

  4. Info

    Resistenza: è la capacità di una varietà di limitare la crescita e lo sviluppo di un determinato parassita o patogeno e/o il danno che provoca, rispetto a varietà suscettibili poste nelle medesime condizioni ambientali e di pressione infettiva del parassita o del patogeno. Le varietà resistenti possono, tuttavia, mostrare alcuni sintomi di malattia o di danno in presenza di una forte pressione da parte di parassiti o patogeni.

    Resistenza alta (HR): varietà in grado di limitare fortemente la crescita e lo sviluppo di un determinato parassita o patogeno, in condizioni normali di pressione infettiva, se confrontate con varietà suscettibili. Queste varietà vegetali possono tuttavia manifestare alcuni sintomi o danni in condizioni di elevata pressione da parte di parassiti o patogeni.

    Resistenza intermedia (IR): varietà in grado di limitare la crescita e lo sviluppo di determinati parassiti o patogeni, ma che possono mostrare una gamma più ampia di sintomi o danni, se confrontate con varietà a resistenza alta. Le varietà con resistenza intermedia manifesteranno comunque sintomi o danni meno marcati rispetto alle varietà suscettibili, se coltivate in condizioni ambientali simili e/o con la medesima pressione infettiva di parassiti o patogeni.

  5. Documents
  6. Comments

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *